EGIDIO Juke INGALA

Egidio Ingala è attivo sulla scena blues dalla metà degli anni ’80.
Armonicista in possesso di un feeling innato, ha da sempre rivolto particolare attenzione alla cura del suono ed alle potenzialità espressive dell’armonica.
Partendo dallo studio di armonicisti come Little Walter, George Harmonica Smith e Walter Horton, ha sviluppato in maniera originale un articolato lavoro di composizione che ha viaggiato di pari passo verso una scelta ripropositiva unica.
In Europa ha guadagnato una reputazione invidiabile come innovatore dell'armonica blues. Ha sviluppato uno stile originale riconoscibile al primo ascolto, uno stile espressivo mai fine a se stesso. Egidio Ingala pone la musica in primo luogo e i suoi fraseggi sono sempre portati a mettere in evidenza il meglio dei brani che interpreta senza tralasciare tocchi di virtuosismo.
Rimanendo legato alla più stretta tradizione del blues ed in particolare alla scuola del "Electric Chicago Blues"  unisce timbrica, suono, sensibilità e grande senso del ritmo.
Per estendere la sua esperienza Egidio ha viaggiato e suonato negli Stati Uniti entrando in contatto con le realtà musicali di Austin, Dallas, New Orleans e San Francisco.
La crescita e la definitiva maturazione arrivano nel 1993 con la formativa esperienza intrapresa con la band dei Dirty Hands, percorso progettuale che ha visto la realizzazione di 2 album ed importanti collaborazioni con musicisti americani.
La scelta di abbracciare la carriera solista ed il seguente sodalizio con il chitarrista americano Alex Schultz hanno poi arricchito ulteriormente il bagaglio umano ed artistico di Egidio portandolo ad incidere nel 1999 il suo primo disco "Nite Life Boogie" come leader riscuotendo un ottimo successo da parte di tutta la critica del settore seguito dal disco Drivin' & Jivin' nel 2001 premiato a Parigi come migliore album europeo nei Awards del Blues dove conferma di essere uno dei personaggi più interessanti della scena blues europea.

Egidio Juke Ingala abbraccia quel territorio in cui il blues si incrocia con lo swing, con il jump, con il primo Rhythm and Blues e con il Boogie. Tutto questo lo conferma nel suo ultimo disco TIRED OF BEGGIN del 2013 registrato con i Jacknives la band bolognese con la quale collabora da ormai 4 anni.

Insegnante di armonica blues impartisce lezioni complete di teoria musicale, pratica e tecniche sull'armonica. E' stato invitato a partecipare come docente a diversi seminari e workshop sull'armonica sia in Italia che all'estero riscuotendo grandi consensi.

DISCOGRAFIA
XXX HOT CHILI      ( Boots Rec., 1994 )
FOUR COOL CATS  ( Boots Rec., 1995 )
NITE LIFE BOOGIE ( Stumble Rec., 1999 )
DRIVIN’ & JIVIN’    ( Kayman Rec., 2002 )
GAME’S OVER        ( Kayman Rec., 2007 )
TIRED OF BEGGIN  ( Roots Vintage Rec. 2013)